Come creare un pubblico prima del lancio

Tempo di lettura stimato: 18 minutes

Dato che hai cliccato su questo post, o avvierai un’attività o ci stai solo pensando. Sei entusiasta del tuo prodotto. E speri di guadagnare un sacco di soldi con esso.

Indovina cosa: questo è fattibile, ma solo facendo i passi giusti. Continua a leggere e avrai imparato come creare un pubblico prima del lancio del tuo prodotto prima di lanciarlo.

“Un buon prodotto non ha bisogno di pubblicità”

Si dice spesso da uomini d’affari rispettati che un prodotto non dovrebbe aver bisogno di essere pubblicizzato se è abbastanza buono. Tanto che anche le persone che non conoscono o non si preoccupano degli affari lo sanno.

Questo è accurato però? Beh, non nel modo in cui molte persone pensano che sarebbe. Quando la frase è formulata in questo modo, sembra che credano che la pubblicità stessa sia ridondante. Cioè, la qualità del prodotto è l’unica variabile che determina la crescita o la sopravvivenza di un’impresa.

Questo ovviamente non è vero. Sì, la vera mentalità dietro questa citazione è quella che sottolinea l’importanza del prodotto. Tuttavia, non necessariamente ignora o sminuisce l’importanza del marketing.

AdWords come un modo per creare audience prima del lancio

Quindi, perché abbiamo iniziato questo articolo con una citazione generalmente fraintesa, potresti chiedere. Il motivo è che ci sono molte persone che ci credono fortemente. Soprattutto le persone che stanno iniziando una nuova attività.

Queste persone sono spesso innamorate dei loro prodotti. Tanto che spesso danno la priorità al miglioramento dei piccoli dettagli sul prodotto sopra ogni altra cosa. Sfortunatamente, non riescono a svolgere compiti critici per la sopravvivenza della loro organizzazione.

Molte persone non prestano alla sensibilizzazione e al marketing l’attenzione di cui hanno bisogno.

“Perché dovrei spendere tempo o denaro per scrivere pagine degne di blog quando posso perfezionare il mio prodotto?”

“A che serve aprire più account sui social media? Il nostro prodotto si farà conoscere”.

La ragione di idee come queste è una mancanza di convinzione o una mancanza di sforzo. Alcune persone non credono che il marketing sia così importante quando si tratta di profitti.

Non sorprende che le loro attività falliscano quando avrebbero potuto facilmente sopravvivere e andare avanti con la loro crescita.

Non commettere l’errore di sottovalutare i vantaggi della divulgazione.

“Cosa sarebbe Nike senza il loro swoosh o il loro slogan “Just do it”?”

Marketing pre-lancio

Non fraintenderci, nessuna quantità di marketing aiuterà a vendere un prodotto orribile. Ma inoltre, nessuno può utilizzare un prodotto se non ne ha riconosciuto l’esistenza.

Ci sono innumerevoli brillanti campagne di marketing che hanno fatto milioni di aziende. Alcuni di loro hanno anche avuto un enorme effetto sulla creazione dei marchi che conosciamo e amiamo oggi.

Pensa a questo, cosa sarebbe Nike senza il loro swoosh, il loro slogan “Just do it” o uno qualsiasi dei loro sforzi di marketing? Ti fideresti del dentifricio Colgate se non lo vedessi costantemente in TV?

Il marketing online come un modo per creare audience prima del lancio

Diamo un’occhiata a un altro esempio. Le persone che hanno creato Basecamp avevano un blog chiamato “segnale contro rumore”. Ciò ha permesso loro di ottenere la trazione iniziale molto facilmente e da lì l’hanno alzata. Se non fosse stato per il blog, non ci sarebbero riusciti? Forse, ma di certo non sarebbe stato facile così com’era.

Quindi abbiamo chiarito i dubbi sulla necessità di creare un pubblico. Tuttavia, ci sono due modi per farlo. Dovresti creare un pubblico prima del lancio o iniziare a farlo dopo averlo lanciato.

Il marketing pre-lancio significa aumentare la consapevolezza del lancio di un prodotto imminente. È sicuramente una strategia praticabile. Sì, ritarda l’inizio del tuo reddito, ma ha altri vantaggi. È molto più facile mettere a punto una strategia di marketing pre-lancio perché non c’è nulla da perdere. Diciamo che ti sei reso conto che la base di pubblico che scegli non mostra un’elevata intenzione dell’acquirente. Nessun problema, vai a trovare un’altra nicchia.

Fare questo prima che non ci sia prodotto e flusso di cassa ti dà spazio per effettuare analisi e aggiustamenti. Si può dire che sia un’opzione più sicura. Tuttavia, entrambi i percorsi sono stati utilizzati con successo e ne hanno beneficiato in passato. Pertanto, non esiste una risposta univoca.

Tuttavia, se desideri provare il marketing pre-lancio, ci sono dettagli che dovresti tenere a mente. Prima di ogni altra cosa, devi conoscere i passaggi da compiere.

Scegli il tuo pubblico

Potresti o meno aver determinato il prodotto o il servizio che fornirai. Va bene. In caso contrario, potresti voler dare un’occhiata ai suggerimenti che stiamo per condividere.

Il problema e la nicchia sono importanti per te

L’avvio di un’impresa riguarda principalmente la risoluzione di uno o più problemi. Ecco perché dovresti scegliere una nicchia in cui i loro problemi e punti deboli ti interessano. In questo modo, riduci il rischio di esaurimento a lungo termine poiché ora stai facendo qualcosa che ami e a cui tieni. Hai anche maggiori possibilità di fornire prodotti/servizi di qualità poiché hai precedenti esperienze con il problema.

C’è un mercato?

strumento di ricerca di parole chiave per aiutarti a creare un pubblico

Per un problema, ci devono essere persone che stanno già cercando soluzioni e anche fornitori diversi. Se non ci sono altri fornitori, probabilmente le persone non sono pronte a spendere soldi per un tale prodotto/servizio.

Ci sono alcune comunità che effettuano ricerche su Internet ma hanno un basso intento di acquisto. Ad esempio, il movimento zero rifiuti potrebbe essere una cattiva scelta, perché la loro caratteristica comune è che cercano di acquistare il minor numero di prodotti possibile. Pertanto dovresti anche controllare che le parole che guardi abbiano un’elevata intenzione di acquisto.

Che aspetto ha il tuo visitatore medio?

Strumento demografico

Questo è importante perché ora sai a cosa presta attenzione il tuo pubblico. Ad esempio, se il tuo pubblico è composto principalmente da persone sui 20 anni, sarebbe una buona strategia concentrarsi maggiormente sui canali dei social media e sulle tendenze culturali.

Per controllare i dati demografici di un gruppo di cercatori di parole chiave, puoi controllare questa pagina .

strumento demografico che ti aiuta a creare un pubblico

Inizia a raccogliere persone

Ci sono molti canali e strumenti da sfruttare. Dovresti fare tutto il possibile per provare diversi canali per massimizzare le tue possibilità di sensibilizzazione.

Social media

Apri account su Twitter, Facebook, Instagram, Linkedin o altri canali che le persone nella tua nicchia hanno una particolare tendenza a utilizzare.

Il tuo obiettivo deve essere quello di creare un seguito e farli tornare. Puoi farlo impiegando due tattiche. Devi creare anticipazione per agganciare le persone e fornire loro contenuti preziosi per farli tornare.

Crea anticipazione

Creare quel brusio iniziale può essere molto utile soprattutto se non l’hai ancora lanciato. Alla gente piace che le cose vengano rivelate, soprattutto se il problema le riguarda. Quindi, se hai fatto un buon lavoro selezionando un pubblico adatto, sarebbe molto facile attirarlo.

Il gioco dell’anticipazione è tutto basato sui teaser. Puoi usarli in molte forme e forme diverse. Puoi fornire piccoli aggiornamenti sulle funzionalità del tuo prodotto, aumentare hashtag unici sul prodotto, ecc.

Un’altra idea può essere l’organizzazione di omaggi. Possono essere molto utili passare da 0 follower a guadagnare rapidamente trazione.

Puoi persino pubblicare post in cui metti i riflettori sui membri del team e pubblichi i loro pensieri ed esperienze. Le persone amano interagire e vedere altre persone. Soprattutto nel contesto di vedere persone reali che lavorano su una soluzione a cui tengono.

Fornisci un buon contenuto

Il contenuto è il re nel marketing. È uno dei modi migliori per offrire valore. Questo perché aiuta le persone in modi che le fanno desiderare ancora più informazioni. Al giorno d’oggi le persone vogliono leggere qualcosa o guardare qualcosa di più di quanto non vogliano effettivamente farlo. Pertanto, devi trarne vantaggio se vuoi ottenere un seguito maggiore su qualsiasi canale.

I contenuti di qualità sono ciò che ti fa classificare meglio nei motori di ricerca. Ha una logica semplice. Se non puoi fornire alle persone informazioni utili su cui possono agire e renderle accessibili, Google non mostrerà il tuo sito alle persone.

Cosa intendiamo per buon contenuto? Riteniamo che se i tuoi contenuti sono rilevanti, aiutano le persone e vengono aggiornati costantemente, stai facendo un buon lavoro.

Idealmente dovresti includere informazioni preziose per le persone nella tua nicchia. Non dimenticare che ci sono innumerevoli argomenti sui quali il tuo visitatore medio vorrebbe conoscere. Ma come renderesti il tuo migliore di tutti gli altri contenuti disponibili su Internet?

# 1 Rendilo più facile da leggere

Prima di tutto, i tuoi post dovrebbero essere facili da digerire. Aggiungi elementi visivi e infografiche che catturano il lettore. I post con più foto e video funzionano meglio su qualsiasi canale .

Usa frasi più brevi ed evita parole grandi. In un contesto accademico, frasi lunghe e magistralmente realizzate possono avvantaggiarti, ma non nel marketing. Nessuno vuole leggere un romanzo o un articolo scientifico quando cerca una soluzione online. Quindi mantieni le tue frasi sotto le 20 parole il più possibile e usa versioni più semplici piuttosto che parole sofisticate.

# 2 Scrivi in profondità

In secondo luogo, migliora il più possibile la ricchezza della tua materia. Non hai possibilità di classificarti se tocchi brevemente il tuo argomento senza approfondire. In questo modo, nessuno imparerà nulla leggendo i tuoi contenuti.

Cerca molto bene il tuo argomento. Scopri tutto sui dettagli. Dare consigli perspicaci su come le persone possono prendere la decisione corretta sui dettagli. In questo modo le persone possono effettivamente cercare ciò che hanno cercato e trarre vantaggio dai tuoi contenuti.

Includere risultati e dati rilevanti. Arricchisci il tuo post con citazioni. Questi aiuteranno il tuo post a rimanere nella mente delle persone.

# 3 Dai una tabella di marcia

Fornire passaggi attuabili. Nessuna quantità di informazioni è importante se non consente alle persone di ottenere qualcosa. Spiega alle persone cosa dovrebbero fare per raggiungere i loro obiettivi passo dopo passo.

# 4 Sii coerente

Sfortunatamente, non è facile pubblicare costantemente contenuti di qualità. Come farai a pompare i contenuti settimane dopo settimane senza compromettere la qualità? Inoltre c’è il rischio di rimanere senza idee. Dovresti creare un sistema per prevenire questi problemi.

Scrivi buone idee

Per generare quante più idee possibili, annota le buone idee ogni volta che puoi. In questo modo finisci per avere un pool di contenuti che puoi trasformare in diversi post del blog in seguito.

Essere alla ricerca di nuove informazioni

Certo, puoi ancora rimanere a corto di idee. Un’altra soluzione che puoi implementare è alimentarti costantemente con nuove informazioni. Dai un’occhiata a subreddit, forum e altri siti in cui le persone discutono del settore in cui si trova il tuo prodotto. Trova queste risorse cercando su Google frasi come[your keyword] + Reddit,[your keyword] + best practices, o best+[your keyword]

In questo modo, puoi conoscere nuovi punti deboli dei tuoi clienti, i maggiori svantaggi dei tuoi concorrenti e molto altro. Questo ti darà nuove idee per presentare il tuo prodotto in modi nuovissimi. Ciò si tradurrà in un coinvolgimento molto migliore con il tuo pubblico.

Usa i motori di ricerca

Un altro modo per trovare nuove idee è utilizzare Google o altri motori di ricerca di piattaforme correlate. Google cerca la tua parola chiave e guarda quali consigli ti dà Google. Un consiglio veloce: puoi utilizzare un sito chiamato Soovle per ricercare più motori di ricerca.

Soovle è uno strumento per aiutarti nella ricerca di parole chiave
Brainstorm

Per rendere i tuoi contenuti più correlati tra loro, puoi utilizzare il brainstorming. Puoi iniziare scrivendo una parola chiave più ampia nel mezzo di un foglio. Quindi, crea rami aggiungendo parole chiave diverse ma correlate e più specifiche. Infine, raggruppa più parole chiave correlate tra loro e continua a far crescere il tuo albero di brainstorming. Puoi persino utilizzare questo albero da solo come pianificatore di contenuti.

Brainstorming
Crea un programma

Tuttavia, soprattutto dovresti attenerti a un piano di gioco. Dovresti crearne uno aggiungendo i post al tuo programma uno per uno. È importante che non ci siano spazi vuoti in cui non pubblicherai per più di 2 o 3 settimane.

Dopo aver creato un piano, devi solo attenerti ad esso, che spesso è la parte più difficile. Ci sono molte persone che sanno cosa fare ma ancora non lo fanno. Il problema è generalmente una mancanza di disciplina e di intenti. Se rimani coerente, assicurati di vedere sicuramente i risultati.

Fare collaborazioni

Interagisci con persone che la pensano come te. Ci sarebbero sicuramente molti creatori di contenuti, esperti di marketing o imprenditori che stanno anche cercando di creare un pubblico prima del lancio del loro prodotto. Trovali, parla con loro e fai progetti con loro. Questo ti aiuta solo poiché crea prove sociali e fiducia. Può anche aiutarti a raggiungere più persone.

Ci sono molte cose che puoi fare come collaborazioni. Ad esempio, puoi fare blog come ospiti su altri siti correlati. Puoi anche chiedere di partecipare a podcast per ampliare la tua influenza.

Stabilisci un obiettivo piccolo e raggiungibile. Come fare 3 collaborazioni in un mese e fare qualsiasi cosa per non perdere quell’obiettivo. La coerenza è ancora una volta la variabile più importante.

Progetta una pagina di destinazione interessante per attirare un pubblico

Quindi, assumiamo che seguirai i consigli sul contenuto delle cose e che hai già creato una base. Ora è molto importante confezionare questo contenuto per essere più interessante per i tuoi visitatori. Ecco perché la prima cosa che le persone vedono quando fanno clic sul tuo sito web, la tua pagina di destinazione, ha importanza.

Una landing page (e più in generale un sito web) deve essere facile da usare e dare alle persone ciò che vogliono con il minimo attrito. È l’anno 2022 e le persone hanno la capacità di attenzione di un pesce rosso. Se il caricamento del tuo sito richiede troppo tempo o la tua pagina di destinazione ha un design complicato, assicurati che le persone facciano clic.

Design della pagina di destinazione per aumentare il pubblico prima del lancio

Il tuo obiettivo deve essere quello di ridurre l’attrito. Ci sono molte variabili che puoi testare e ottimizzare, ma è una discussione molto lunga in cui non entreremo in tutti i dettagli. Ma puoi e dovresti guardare i migliori esempi di landing page di altri siti cliccando qui.

Ma come riassunto molto breve, i colori brillanti e ad alta energia come il rosso e l’arancione funzionano meglio quando si tratta di inviti all’azione. La tua proposta di valore dovrebbe essere molto chiara e leggibile. Dovrebbe essere molto facile per le persone fare clic sui pulsanti per accedere/intervenire.

Crea e fai crescere una mailing list

Il contenuto è vantaggioso e aiuta il tuo business. Tuttavia, non fornisce una cosa molto importante: non ti rende in grado di raggiungere e rimanere in contatto con i tuoi clienti. Ma c’è una cosa che lo fa: le e-mail.

Usa le e-mail a tuo vantaggio, perché è uno dei canali più economici e di successo in circolazione. Interagisci con le persone, chiedi il loro feedback, controlla periodicamente e specializza i tuoi contenuti per loro.

Notiziario

Una delle migliori pratiche nell’utilizzo dell’e-mail marketing è creare una newsletter periodica. Una newsletter è il luogo in cui fornisci nuovi contenuti su base settimanale/bisettimanale/mensile ai tuoi abbonati di posta elettronica.

In questo modo si ottengono due risultati: il primo è che dà alle persone il contenuto con l’impressione di personalizzazione, solo perché viene inviato alla loro posta. Ciò significa che le persone saranno più reattive nei confronti del contenuto presente.

La seconda cosa che ottengono le e-mail è creare slancio. Quando inizi a inviare e-mail periodiche, le persone si aspettano che ne arrivino di più. Questo ovviamente aiuta la tua attività prima del lancio perché rimane nella mente del tuo pubblico. Puoi amplificarlo aggiungendo un contatore ai tuoi titoli come (2 di 5) + [Your Headline]

Marketing di guerriglia

Ricorda che non hai ancora lanciato il tuo prodotto. È molto difficile rendere le persone consapevoli di qualcosa che semplicemente non esiste. Diffondere informazioni attraverso i tuoi contenuti è un ottimo modo per creare un pubblico, ma ci sono altri modi per farlo.

Puoi e dovresti usare metodi che non sono conosciuti nel mainstream. Questi metodi possono essere generalizzati come guerriglia marketing. Questi includono la costruzione di relazioni attraverso interazioni personali.

Sfoglia i forum nella tua nicchia ma non accontentarti di essere solo un osservatore. Partecipa a quei forum. Fai domande e cerca di capire le persone anche un po’ meglio.

Costruisci relazioni con le persone e mantienile vicine parlando con loro regolarmente. Naturalmente, puoi parlare con così tante persone solo come una sola persona che ha molte altre responsabilità. Ma cerca di beneficiare il più possibile delle connessioni organiche.

Partecipa o organizza eventi

Gli eventi possono essere sorprendentemente molto richiesti. La loro natura spesso attira l’attenzione sugli eventi, rendendoli ambienti in cui molte persone prestano attenzione. Pertanto, sono anche organizzazioni di cui dovresti beneficiare.

Organizza un evento virtuale per facilitare la partecipazione delle persone. Parla del futuro del tuo prodotto e della tua nicchia. Parla direttamente con i clienti (che è più probabile che siano i primi ad adottare) e chiedi informazioni sui loro punti deboli. Chatta con loro. Chiedi informazioni sui loro hobby e cerca di raccogliere quante più informazioni possibili su di loro. È quindi possibile utilizzare queste informazioni a proprio vantaggio creando contenuti di conseguenza. Concedi ai partecipanti offerte a tempo limitato per premiare la loro attenzione.

Un evento virtuale

Partecipa agli eventi di altre persone. Questo ti aiuterà a raggiungere e parlare con più persone.

Puoi anche riutilizzare il materiale dei tuoi eventi e mostrarlo come contenuto. Questo ti dà ancora un’altra opportunità per coinvolgere le persone con i contenuti. Puoi utilizzare un servizio di trascrizione automatica per trasformare in testo tutte le tue riunioni e le registrazioni audio/video. In questo modo, avresti speso una piccola quantità di tempo a creare diversi formati di un contenuto per passare attraverso più canali.

Itera e continua a costruire il pubblico

Il modo migliore per sapere se sei sulla strada giusta è monitorare le tue azioni. Supponiamo che tu abbia utilizzato tutti i canali di acquisizione di cui abbiamo parlato. Probabilmente non ti sei comportato allo stesso modo in tutti loro.

Non utilizzare una singola metrica come la percentuale di clic e cerca di avere un approccio olistico nelle tue analisi. Solo perché molte persone hanno cliccato sul tuo sito web non significa che sei riuscito nella tua missione di creare un pubblico prima del lancio. La durata che una persona trascorre sul tuo sito web è altrettanto, se non più importante, del numero di clic che ottieni. Una persona trascorre in media 45 secondi su un sito . Se vuoi fare di meglio, non dovresti usare titoli generici o clickbait.

Quello che devi fare è determinare i tuoi canali con le migliori prestazioni. Che si tratti di Facebook, Instagram o LinkedIn, prova a capire cosa ha funzionato. Dopo averlo fatto, l’obiettivo dovrebbe essere quello di ridimensionare quella soluzione il più possibile. Ad esempio, se i tuoi post su Instagram stanno ottenendo molte più impressioni rispetto agli altri canali, raddoppiali. Concentrati sulla creazione di più post su Instagram a scapito di altre attività relative ad altri canali. Una volta che sei sicuro che un canale sia una fonte affidabile di vendita, puoi concentrarti sugli altri.

Per concludere

In breve, non è mai un compito facile creare un pubblico. Costruire un pubblico prima del lancio non è diverso. Devi avere un piano che ti permetta di provare più canali di acquisizione. Questo è del tutto possibile, ma avrai bisogno di due cose più di ogni altra cosa: un piano solido e un senso di disciplina.

Domande frequenti

Qual è il modo migliore per creare un pubblico prima del lancio?

1. Crea contenuti che le persone apprezzeranno e per cui torneranno
2. Resta in contatto con le persone tramite e-mail
3. Progetta pagine di destinazione utili per fornire la migliore interfaccia utente possibile
4. Partecipa a eventi correlati alla tua nicchia e parla con le persone
5. Pubblica contenuti e raggiungi le persone sui social mediaA person who builds audience before launching a product

Come mi preparo per un nuovo lancio?

1. Cerca di utilizzare il maggior numero possibile di canali di acquisizione
2. Ascolta il feedback della tua concorrenza per ottenere un leggero vantaggio su di loro
3. Fatti conoscere utilizzando contenuti di qualità e contattando le personeBuild Audience before launch

Condividere:

Altri post